Canale della Rigola di Fanis, scialpinismo in Lagazuoi

Aggiornamento: mar 27

Il gruppo montuoso di Fanis (o Fanes) offre un'incredibile varietà di itinerari.

L'ambiente è molto vario perché si possono salire e poi sciare diversi canali relativamente vicini in un'unica giornata. Raggiunta la forcella Travenanzes e addentrandosi poi un'ora o poco più nella maestosa Val Travenanzes, si scoprono infinite perle nascoste.. Tra cui la cosiddetta "Rigola di Fanis" (canalino ben visibile nella foto, in ombra e a sinistra della Torre Travenanzes).


Scialpinismo Fanes Fanis Lagazuoi Dolomiti corso avanzato guida alpina

Dopo una settimana di classico vento forte dolomitico, l'amico Thomas ci ingaggia per questo itinerario, con la promessa che nei canali a nord ci sia polvere.. E fiduciosi decidiamo di andare a vedere!


scialpinismo avanzato canale corso guida alpina fanes fanis lagazuoi dolomiti

Gli impianti son chiusi, la giornata è fredda.. Con calma e in meravigliosa solitudine risaliamo Forcella Travenanzes, per attraversare poi in leggera discesa e salita la Forcella Gasser Depot e puntare alla base della Torre Travenanzes. Il canale è ben visibile e lo si risale sci in spalla senza nessuna difficoltà. Al suo termine, si devono discendere 20 metri molto verticali per risalire poi la seconda e breve parte di canale fino al suo termine.

Questo canalino è davvero magico: appare evidente all'inizio, poi sembra chiudersi ed impennarsi, invece salvo un piccolissimo buco da evitare stile "passaggio della terminale" ed una tanto inaspettata quanto vertiginosa (per chi batteva traccia su quel tratto) discesa da affrontare.. Non presenta nessuna difficoltà particolare ed, anzi, ci fa vivere un po' di sciAlpinismo nel senso del termine che ci piace!



Il canale risalito sul versante sud, si scia poi sul versante nord. Ha un breve tratto molto stretto dove si è obbligati a procedere in derapata, per il resto si scia bene tra curve saltate e slaffoni di neve.. Non possiamo parlare esattamente di polvere, ma tutto sommato la sciata fino ai Casoni di Rozes è stata lunga e decisamente divertente!



Dai Casoni di Rozes rimettiamo le pelli e col ritmo un po' stanco per la cosiddetta "ripellata", torniamo alla Forcella Travenanzes. Non contenti, scendiamo alle macchine per il Canale Strobel, il cui imbocco è un bel lastrone di ghiaccio.. Ma poi via di curve saltate e si scia guaivo!


SCHEDA TECNICA:

Punto di partenza e di arrivo: Parcheggio della funivia sul Passo Falzarego 2105m

Dislivello positivo: ca. 1300m

Canale in salita: Esposizione Sud e pendenza max 40° (ad eccezionie di un breve tratto in discesa descritto sopra che raggiunge una pendenza di 60°)

Canale in discesa: Esposizione Nord e pendenza max 45°

Attrezzatura: Normale dotazione da scialpinismo + piccozza e ramponi


scialpinismo canale avanzato corso guida alpina fanis fanes dolomiti lagazuoi

NOTE utili sull'itinerario:

A seconda dell'innevamento, è possibile trovare un saltino di ghiaccio verticale di un paio di metri in salita sul canale così come una grande cornice al suo termine, per i quali potrebbero essere utili imbrago, spezzone di corda ed una vite da ghiaccio.

Noi abbiamo trovato il tratto di ghiaccio assolutamente ben coperto ma una modesta cornice.


Se volete qualche dettaglio in più o se desiderate essere accompagnati in avventure simili.. Non esitate a contattarci, sarà per noi un piacere condividere insieme salite articolate come queste e curve spensierate!

798 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti