Silvia Loreggian guida alpina arrampicataù

Silvia Loreggian

"Avete presente quella sensazione di vibrazione.. vitale? Ecco, io la provo con un movimento inaspettato contro la gravità o in piedi su una vetta tanto sudata..

Ed è per questo che continuo a farlo."

Che notte quella notte spiz d'agner sud
Che notte quella notte spiz d'agner sud

Nasco nel 1990 a Padova, da una famiglia innamorata della montagna che mi ha fatto scoprire questo ambiente già dai primi mesi di vita, in modo semplice e genuino.

 

Tra le tante passioni che sentivo pulsare durante l'adolescenza, due prevalsero sulle altre: la montagna e il viaggiare. Decisi che per il mio futuro fosse il caso di seguire prima una strada accademica e conseguii così una laurea in Geografia e Turismo. Presto però mi resi conto che soffrivo gli spazi chiusi e la sedentarietà mentre erano l’arrampicata, lo sci e i grandi spazi alpini il posto e il modo in cui volevo trascorrere il mio tempo.

Abbracciai quindi il sogno di diventare guida alpina.

Condivido ora la mia vita con Stefano, svolgendo la professione di guida in Dolomiti, legandomi alla stessa corda per rincorrere i sogni verticali di magnifiche vie di roccia in Dolomiti, in Monte Bianco, in Patagonia e in qualsiasi angolo del mondo che offra belle pareti compatte da scalare.

 

Appassionata di arrampicata in tutte le sue forme, dalla falesia, all'allenamento, alle grandi pareti.. Ringrazio però le stagioni per il loro vestire all’improvviso tutto di bianco e costringermi così a togliere le scarpette d’arrampicata per calzare gli sci, coi quali raggiungere vette e canali da firmare in polvere, e per nutrire quei grandi ghiacciai che mi lasciano poi a bocca aperta!